Dal gruppo Facebook Chef&Maître ai Locali per Pensare.

L’Aia di San Giorgio è uno dei locali della rete. Immersa nella campagna salentina, nella pace degli ulivi di Vignacastrisi (LE), è nata per regalare e raccontare la bellezza del vivere lento, riunire attorno a una tavola, imbandita con prodotti locali e coltivati nell’orto, persone con la voglia di sentirsi a casa.

Come le regole dei Locali per Pensare raccontano, niente televisioni e niente wifi. Però c’è l’arte, perché L’Aia di San Giorgio è una Dimora d’Arte. Qui gli artisti si fermano. Musicisti, scrittori, poeti, pittori regalano un po’ di se stessi e poi di sé lasciano qualcosa, un segno indelebile del loro passaggio: quadri, poesie, foto o libri. Quei libri accolti nelle bellissime librerie retrò fatte a mano e rigorosamente di recupero; perché l’arte del riciclo è ciò che ogni angolo e mobilio dell’Aia raccontano.

Leggi l’articolo completo: Food Lifestyle